Modulo Barre

Introduzione

WarningLa documentazione sul Modulo Barre è ancora preliminare e incompleta, copre solo parzialmente le funzionalità del modulo.

Scorciatoie da tastiera

Hotkey Comandi del mouse e scorciatoie da tastiera

I punti di controllo possono essere mossi trascinando le piccole sfere col tasto sinistro del mouse premuto. E' possibile trascinare le frecce invece dei punti di controllo per restringere il movimento a una singola direzione.

Ctrl+Tasto sinistro Aggiungi un nuovo punto di controllo
Tasto destro del mouse mentre si trascina un punto Rimuovi il punto di controllo
Tasto shift premuto mentre si trascina un punto Muove il punto trascinato e anche i punti vicini
Tasto ctrl premuto mentre si trascina un punto Muove il punto trascinato, i punti vicini e quelli a media distanza
Tasti ctrl e shift premuti mentre si trascina un punto Muove tutti i punti di controllo (rispetto all'asse d'inserzione)
Cliccare su una freccia Attiva o disattiva il posizionamento automatico dei punti.

Scegliere il profilo

Quando viene avviato la modellazione della barra la prima finestra a comparire è quella relativa alla selezione del profilo:

Barprofile.png

In questa finestra è possibile selezionare il profilo desiderato dal menu a tendina "Tipo".

Come impostazione predefinita il profilo qui scelto verrà applicato all'intera barra. Attivando l'opzione "Applica solo alla selezione", è possibile dire al programma di cambiare il profilo solo ai segmenti di barra selezionati (evidenziati da delle linee giallo/porpora). Per selezionare un segmento specifico è sufficiente cliccarci sopra col tasto sinistro del mouse.

Il piano ausiliario

Un piano ausiliario è fornito per aiutarlo a posizionare i punti con maggiore precisione. Questo piano può essere mostato attivando l'opzione "Mostra piano" nella prima scheda del wizard. La sfera verde in cima alla freccia di controllo al centro del piano può essere trascinata per variare l'inclinazione del piano stesso. Cliccando due volte su un punto di controllo il piano viene automaticamente spostato all'altezza del punto cliccato.

In alternativa il piano può essere posizionato identificando tre punti cliccando col mouse. Questa funzione è selezionabile tramite il menu a tendina che appare cliccando sul tasto "Define" nei controlli "Piano Ausiliario".

TipNon confondere il piano ausiliario con il piano occlusale. Spesso il piano ausiliario verrà impostato parallelo al piano occlusale, ma molto più in basso.

I punti di controllo

I punti di controllo sono utilizzati per definire la forma esatta che avrà la barra. Possono essere allineati tra di loro (tenendoli così paralleli al piano ausiliario), o direttamente al piano ausiliario (quando è visibile).

Come impostazione predefinita ogni punto di controllo può essere mosso indipendentemente dagli altri:

Bar-controlpoints-free.png

Cliccando col tasto sinistro del mouse su una delle frecce azzurre, che punta verso un punto di controllo adiacente, è possibile vincolare l'altezza del punto cliccato a quella dell'adiacente puntato dalla freccia.

Bar-controlpoints-linked.png

Quando due punti di controllo condividono la stessa altezza la freccia che li collega diventa blu scuro. Il segmento che collega questi due punti è quindi parallelo al piano ausiliario.

Se il piano ausiliario è visualizzato, cliccando sulla freccia verde relativa a un punto questo verrà immediatamente portato all'altezza del piano ausiliario.

Bar-controlpoint-snapped.png

I punti posizionati sul piano ausiliario vengono visualizzati con un alone verde.

L'asse d'inserzione della barra

Come impostazione predefinita l'asse d'inserzione della barra è perpendicolare all'asse ausiliario. Di conseguenza cambiando l'inclinazione del piano ausiliario si modifica anche l'asse d'inserzione della barra.

Se si desidera rendere indipendenti i due assi è sufficiente disattivare l'opzione "Usa piano" nella sezione "Asse d'inserzione" della prima scheda del wizard. Quindi bisogna ruotare la telecamera fino a guardare il modello dall'asse d'inserzione desiderato e premere il tasto "Imposta da vista". Il nuovo asse d'inserzione verrà indicato tramite una freccia blu.

L'effetto dell'asse d'inserzione sui pilastri

Come impostazione predefinita i pilastri della barra hanno forma cilindrica e seguono l'asse d'inserzione dell'impianto. Puoi cambiare questo comportamento introducendo un margine sul pilastro che lo divide in due sezioni, una che segue l'asse dell'impianto e l'altra che segue l'asse d'inserzione della barra.

Per aggiungere questo margine di separazione bisogna:

Hotkey Tenere premuto i tasti Ctrl+Shift e cliccare sul pilastro all'altezza alla quale si vuole posizionare questa divisione

L'immagine seguente mostra l'effetto di questa modifica.

Sinistra: La forma cilindrica di base.

Destra: La linea di controllo arancio è stata aggiunta con un Ctrl+Shift+Click. La parte sopra la linea segue l'asse d'inserzione della barra invece di quello dell'impianto.

Pillar-blockout.png

Warning Il parametro 'Angolo minimo' impostabile nella scheda "Avanzate" verrà applicato solo alla parte sopra la linea arancio.