Generazione dei connettori

I connettori saranno generati se, nella definizione del lavoro sul modulo DentalDB, era presente almeno un connettore attivo.

08-connectors01.jpg

Esistono vari modi per definire i connettori. La sezione minima del connettore può essere definita sia dall’area della sua sezione centrale, sia tramite i due parametri di altezza/larghezza. E' possibile passare da un metodo all’altro tramite il selettore [1], e scegliere i valori con gli slider [2]. In più è possibile scegliere tra alcune forme predefinite [3]. Una volta impostati i parametri basta premere [4] per applicarli ai connettori che verranno quindi ricalcolati.

TipQueste impostazione vengono applicate a tutti i connettori. Per applicare parametri/forme specifiche per ogni connettore è possibile chiudere la finestra Wizard e, cliccando col tasto destro su un connettore scegliere "Connettori...", così da aprire una finestra coi parametri specifici per solo quel connettore. In alternativa si può utilizzare le funzioni della scheda "Free" descritte sotto.

Per cambiare la posizione di un connettore basta trascinarlo col mouse tenendo premuto il tasto sinistro. Una volta lasciato il tasto sinistro si riadatterà automaticamente alla forma dei denti nella nuova posizione.

HotkeyTrascinare il connettore modificherà la sua posizione relativamente a entrambi in denti. Tenendo premuto il tasto <CTRL> e cliccando su un dente sarà possibile cambiare la posizione solo del punto di contatto relativo a quel dente [5].
WarningIl programma, nella generazione dei connettori, cercherà di assicurare l’area minima o la minima altezza/larghezza impostate. In alcuni casi questo passaggio fallirà per via di limitazioni di spazio. Il connettore verrà allora colorato di rosso. Questa situazione richiede un intervento manuale per essere risolta. E' possibile provare a spostare il connettore o ricorrere agli strumenti della scheda "Free" descritti sotto.

Personalizzare i connettori - la scheda "Free"

Passando alla scheda "Free" sarà possibile personalizzare e visualizzare gli spessori nel dettaglio.

08-connectors02.jpg

Da qui è possibile modificare i connettori muovendo dei punti di controllo ([1], [2], [3]). Avvicinando il mouse a uno dei punti questo si ingrandirà per facilitare l’interazione.

  • Cliccando e trascinando col sinistro il punto di controllo lo si potrà muovere liberamente nello spazio
  • Cliccando e trascinando col sinistro una delle frecce intorno al punto sarà possibile muoverlo solo lungo l’asse indicato dalla freccia.
HotkeyTenendo premuto il tasto <CTRL> e cliccando sulla linea verde al centro del lontano da un punto di controllo sarà possibile aggiungerne altri per avere più libertà nella scelta della forma.
Tenendo premuto il tasto <SHIFT> sarà possibile muovere più punti vicini contemporaneamente.
WarningLa scheda "Free" lascia una grande libertà di modifica all’utente. E' anche possibile realizzare dei connettori più sottili dei parametri impostati per il materiale scelto. Se il connettore, in seguito alle modifiche, risulterà troppo sottile, le parti oltre i limiti verranno evidenziate in magenta. Se si trova un connettore con parti colorate in magenta bisogna modificarlo per aumentarne lo spessore, a meno di volersi prendere il rischio di modellare una costruzione che potrebbe non essere sufficientemente stabile.