Modellazione del foro per la vite

Per la modellazione di una sovrastruttura avvitata può essere utile modellare un'estensione del canale per la vite oltre la struttura ridotta. Questo prolungamento dela canale può aiutare sia nel posizionamento dello strato di ceramica, limitando il rischio che la ceramica entri nel canale delal vite, sia nell'inserimento della vite che, essendo meglio guidata lungo tutto il percorso, limita il rischio di scheggiare la ceramica.

Per permettere di modellare questa fase la forma anatomica completa viene mostrata in trasparenza.

Parametri di base

Screwholedesign svg.png
Wizard screwholedesign svg.png

Il parametro "Altezza" [1] indica l'altezza del canale della vite in relazione alla forma anatomica ridotta. Valori maggiori di zero indicano un canale più alto della forma ridotta (sporgente), valori minori di zero indicano un canale più basso della struttura ridotta (nascosto). Un valore pari a 0 porta un canale a contatto con l'anatomia ridotta.

Il parametro "Spessore" [2] permette invece di impostare il minimo spessore del canale della vite che, in caso, sporgerà dall'anatomia ridotta.

Punti di controllo

Oltre a questi due parametri, su ogni canale da modellare, saranno presenti dei punti di controllo che permettono di modificare lo spessore e l'altezza del canale nel dettaglio. Cliccando e trascinando il punto di controllo lontano dal centro della vite sarà possibile aumentare lo spessore solo in quel punto del canale, avvicinandolo al centro della vite invece si potrà ridurre lo spessore, fino a un minimo pari al valore del parametro "Spessore" [2].

HotkeyTenendo premuto <SHIFT> e trascinando un punto di controllo si muoveranno anche i punti vicini nella stessa direzione
Tenendo premuto <CTRL> e trascinando un punto di controllo si muoveranno tutti i punti per quel canale della vite.

Screwholedesign diffToogleDisk svg.png

Normalmente i punti di controllo sono bloccati, con il disco colorato [1] sotto il punto di controllo colorato di nero. In questa modalità i punti di controllo possono essere usati solo per modificare lo spessore e non la forma del canale che ricalcherà quella della forma anatomica ridotta.

Cliccando sul disco colorato sotto al punto di controllo questo diventerà verde, sbloccando il punto che ora potrà muoversi liberamente nello spazio, con l'unico vincolo dello spessore minimo impostato precedentemente. I punti di controllo sbloccati possono essere usati per modificare anche la forma del canale oltre che lo spessore.

Al centro del canale della vite è presente un ulteriore punto di controllo [2] che permette di alzare/abbassare tutti i punti di controllo sbloccati insieme.

HotkeyTenendo premuto <CTRL> e cliccando sul disco colorato di un punto di controllo bloccato verranno sbloccati "tutti" i punti di controllo.
Tenendo premuti sia <CTRL> che <SHIFT> e cliccando sul punto di controllo al centro del canale sarà possibile lisciare l'apice del canale


Snap To Anatomia/Contesto

E' possibile scegliere se riferire l'altezza del canale della vite sia alla forma ridotta (contesto) sia alla forma anatomica piena (Anatomia) In partenza tutti i canali sono riferiti al contesto. Cliccando sul pulsante "Anatomia" [1] è possibile allineare l'altezza di tutti i canali a quella della forma anatomica, mentre cliccando sul pulsante "Contesto" [2] è possibile allineare tutti i canali all'altezza della forma ridotta. Il parametro "Altezza" verrà riferito alla modalità scelta.

E' possibile impostare questa modalità in maniera separata per ogni impianto usando i pulsanti [3] specifici per ogni dente secondo i seguenti colori:

  • Bianco = allineato all'anatomia
  • Verde = allineato al contesto
  • Giallo = nessun foro per la vite
TipLasciando per qualche istante il mouse fermo sull'icona azzurra con una "i" al centro in alto a sinistra della finestra "wizard" comparirà una finestra con il riassunto di tutti i comandi disponibili in questa fase

Wizard_screwholedesign_switchMode_anatomy_framW_toothbow_toogleB_svg.png